Chiamaci per un appuntamento 055-2625727

  • Corsi e laboratori
  • Biblioteca del Cred
  • Il Cred
  • Giornata di studi

Cuore - Keith Haring

Franco Montanaro, 28 anni, lancia il progetto di un cortometraggio sul tema della sessualità delle persone disabili. Per realizzarlo è stata lanciata una campagna di raccolta fondi.
Il titolo dice già tutto, e non potrebbe farlo meglio. "Amore è stare svegli tutta la notte con un bambino malato. O con un adulto molto in salute".

 

Cuore - Keith Haring

Franco Montanaro, 28 anni, lancia il progetto di un cortometraggio sul tema della sessualità delle persone disabili. Per realizzarlo è stata lanciata una campagna di raccolta fondi.

Il titolo dice già tutto, e non potrebbe farlo meglio. "Amore è stare svegli tutta la notte con un bambino malato. O con un adulto molto in salute". Detto così, magari uno ci capisce poco o niente. Ma ad andare un attimo a inquadrare il focus, tutto si chiarisce. Se vi dico che stiamo parlando di amore, sesso e disabilità, forse qualche lampadina inizierà ad accendersi.

Il titolo, lungo ma efficace, è quello scelto da Franco Montanaro per il suo cortometraggio, incentrato appunto sulla sessualità delle persone disabili, argomento un tempo tabù, che ultimamente sta iniziando ad emergere, come giusto che sia.
Tema trattato - ed è qui che la diffeneza si fa interessante - assumendo la prospettiva di un ragazzo disabile che si fa adulto, e della madre, la quale vede accanto a sé crescere un bambino prima bisognoso di cure, ora uomo con bisogni e impulsi. In entrambe le situazioni, che sono specchio di momenti diversi della vita di due persone, amore è essere a fianco l'uno all'altro, nei suoi bisogni che cambiano.

Leggi tutto in www.disabili.com e www.finanziamiiltuofuturo.it.