Chiamaci per un appuntamento 055-2625727

  • Corsi e laboratori
  • Biblioteca del Cred
  • Il Cred
  • Giornata di studi

I docenti vivono una situazione di particolare stress dovuto a fattori – sociali, personali, istituzionali, relazionali e organizzativi – specifici del quadro italiano.

Le problematiche comprendono le sfide della scuola multiculturale, la crisi educativa familiare, lo scarso riconoscimento professionale dei docenti, lo stress da lavoro, le difficoltà di lavorare in gruppo, i bisogni complessi degli studenti e delle loro famiglie, le riforme scolastiche.... E altri ancora.

Obiettivi specifici del percorso saranno pertanto:
contrastare una crescente sensazione di insoddisfazione che diminuisce l’entusiasmo, il senso di autoefficacia e perfino la qualità del lavoro;
creare un gruppo coeso, in grado di fornire supporto, di confrontarsi in maniera costruttiva, di far circolare delle idee, partendo dalle situazioni reali e immaginando scenari futuri;
sperimentare delle attività che facilitano la comunicazione, l'ascolto attivo e la reciproca conoscenza, che potranno essere riadattate e utilizzate subito in aula;
fornire delle pratiche tecniche di comunicazione da utilizzare nella gestione del conflitto o di forte emotività (con i genitori, i colleghi, gli studenti), trasformando tali situazioni in una crescita e una chiarezza di scopo e di relazione;
vedere l’insegnamento con “occhi nuovi”, spostando lo sguardo da quello che “non funziona” a quello che “funziona” o potrebbe funzionare, nella realtà di ogni plesso;
ritrovare stimoli, motivazione e creatività, aumentando i fattori protettivi nelle fasi di maggiore stress durante la carriera scolastica.

La proposta dell'ABC Counseling
Il workshop è articolato nel seguente modo:

Modulo 1 – “Insegnare perché?”
Confronti sulle aspettative lavorative, lo scarto tra l’ideale e il reale, la propria motivazione professionale.
Modulo 2 – “Insegnare come?”
Riflessioni e attività sulle relazioni con la propria professionalità, sui metodi di insegnamento, sull'apprendimento collaborativo.
Modulo 3 – “A fine giornata mi sento…!”
Le cause, le caratteristiche e la prevenzione del burnout, o l'esaurimento da lavoro.
Modulo 4 – “A volte mi sento solo/a con questo fardello…”
Come potenziare la relazione e la condivisione tra colleghi, con la dirigenza.
Modulo 5 – “I ragazzi sono sempre più difficili!”
Le sfide relazionali nello scenario educativo attuale, i cambiamenti socio-culturali, lo status dell'insegnante nella società di oggi.
Modulo 6 – “In classe mia ci sono tanti casi!”
Confronto e condivisione sulla diversità, la relazione scuola-famiglia, l’alleanza educativa, le nuove richieste sociali verso la scuola.
Modulo 7 – “La relazione scuola-famiglia”
La comunicazione efficace, l'ascolto attivo, l'empatia, attività e tecniche sull'ascolto e sulla buona comunicazione.
Modulo 8 – “Ho provato di tutto!”
Spostare lo sguardo per trovare nuove idee e nuovi stimoli. Simulate e attività pratiche.
Modulo 9 – “Ma non sono solo/a...”
Rafforzare la coesione di gruppo, il gruppo come risorsa, Le basi per gruppi di auto-aiuto.
Modulo 10 – “Mi è venuta un’idea!”
Simulate e attività ideate e guidate dai partecipanti. Riflessioni sul workshop e conclusioni.

Informazioni sullo svolgimento del corso:
Numero minimo di partecipanti per l’attivazione di 1 corso: 15
Numero massimo domande: 30
Sede: Audace per Legnaia, via Dosio 77, Firenze (fermata tramvia Batoni)
Periodo di svolgimento: 10 incontri di venerdì a cadenza settimanale: 27 gennaio, 3, 10, 17, 24 febbraio, 3, 10, 17, 24, 31 marzo
Orario: dalle 17 - 19

Per scaricare la brochure: CLICCA QUI.

Per scaricare la scheda di adesione: CLICCA QUI.

Nel caso in cui si verifichi l'iscrizione di 30 docenti, verrà attivato un secondo corso che potrà essere svolto in uno degli Istituti di provenienza degli iscritti. Il corso si terrà di mercoledì con lo stesso orario secondo un calendario da definire.