Chiamaci per un appuntamento 055-2625727

Per anni il ruolo degli insegnanti si è andato focalizzando sulla funzione didattica e sull'aiuto fornito agli studenti per acquisire e ricordare informazioni su un vasto ambito di argomenti, lasciando gli aspetti comportamentali al margine o a sistemi “correttivi” di intervento. Col tempo però è emersa sempre più l'importanza della reciprocità nella relazione docente-alunno per far fronte ai tanti “comportamenti disfunzionali” che il bambino manifesta durante l'orario scolastico o, nel casi più gravi, anche negli spazi e tempi extrascolastici.

L'osservazione di tali comportamenti può dare indicazioni all'insegnante e al professionista cui l'insegnante si rivolge, su quali siano gli aspetti comportamentali da approfondire e come intervenire per creare una relazione educativa alunno-insegnante significativa.

La scheda osservativa che proponiamo non ha valore diagnostico ma unicamente quello di evidenziare le difficoltà comportamentali che si presentano a scuola.

Per scaricare in formato .pdf la scheda Osservazione del comportamento in classe Clicca qui