DESTINATARI: scuola primaria, scuola secondaria di I° grado
MACROAREA: Gioco, Fiaba e Comunicazione

SOGGETTO PROPONENTE
Sophia e Creatività – Associazione Culturale
Sede: via Guido Guinizzelli, 4 - Firenze
Referenti: Mariagiovanna Grifi, Serena Giappichelli, Tommaso Eredi
Cellulari: 333 1786636 – 348 8826915
E-Mail: info.sophiaecreatività@gmail.com
Fb: Sophia e Creativit

PERIODO E SEDE DI SVOLGIMENTO
Gennaio - Marzo / Aprile - Maggio 2018
Sede scolastica: palestra, teatro o aula priva di arredi

PRESENTAZIONE
Le fiabe, per le loro radici nella cultura, sono ricorrenti sul piano narrativo, immaginario e intergenerazionale, sia nell’inconscio collettivo che in quello individuale, per cui assumono una funzione educativa. Nel progetto la fiaba è utilizzata come strumento per creare un clima di ascolto di emozioni e stati d’animo, evidenziando la diversità e l’integrazione in un ambiente classe “autoregolativo”. L’attività si articola in tre fasi, tenendo conto delle richieste del docente: lettura e conoscenza della fiaba, attraverso il confronto; scrittura di una fiaba collettiva; realizzazione di un mosaico. Durante il laboratorio vengono proposti compiti individuali e collettivi, sostenuti con feedback sui comportamenti dei bambini durante le discussioni di gruppo e token per rinforzare i comportamenti adeguati.

OBIETTIVI SPECIFICI

  • Stimolare l’apprendimento cooperativo
  • Costruire competenze inclusive
  • Favorire la competenza emotiva e la capacità di esprimere i propri vissuti
  • Favorire l’integrazione
  • Favorire un clima di accoglienza sospendendo i giudizi e favorendo l’ascolto
  • Fornire agli insegnanti strumenti per gestire l’integrazione delle classe
  • Coinvolgere i genitori
  • Favorire il rispetto delle regole

ARTICOLAZIONE ATTIVITÀ
Insegnanti: 3 incontri (presentazione, verifica intermedia e verifica finale) di 1h e 30 minuti ciascuno
Classe: 7 incontri di 2h ciascuno con cadenza settimanale

Genitori: 2 incontri (presentazione dell’attività e report finale) di 1h e 30 minuti ciascuno