DESTINATARI: Scuola dell’infanzia, scuola primaria
MACROAREA: Sperimentare la diversità

SOGGETTO PROPONENTE
ELFO Società Cooperativa Sociale ONLUS
Sede: via Aretina, 108 – Firenze
Referente: Paola Gemmi
Telefono: 055 6505327
Cellulare: 339 3520496
E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito web: www.cooperativaelfo.it

PERIODO E SEDE DI SVOLGIMENTO
Gennaio - Marzo / Aprile - Maggio 2018
Sede scolastica: aula

PRESENTAZIONE
Il laboratorio, rivolto alle classi che hanno al loro interno allievi/e con deficit uditivo, si propone di presentare questa diversità sotto forma di ricchezza.

La Lingua dei Segni Italiana (LIS) è una lingua che permette di esprimere emozioni e raccontare azioni in modo immediato e coinvolgente, consentendo di superare le barriere comunicative e di facilitare l’integrazione sociale dei bambini che presentano specifiche difficoltà nella comprensione/produzione della Lingua Orale (bambini ipoacusici o con altri disturbi specifici del linguaggio).

La presenza di un educatore sordo sarà l’occasione, per i bambini partecipanti al progetto, di rivalutare il concetto stesso di “handicap”, toccando con mano che la “normalità” è formata in realtà da tante diversità.

OBIETTIVI SPECIFICI

  • Sperimentare l’incontro con una diversa abilità “positiva” (persona con handicap nel ruolo di educatore)
  • Sperimentare l’incontro e l’utilizzo della comunicazione non verbale
  • Realizzare un dvd in lingua dei segni di una favola scelta dai bambini

ARTICOLAZIONE ATTIVITÀ
Insegnanti: 2 incontri (presentazione e verifica finale) di 1h ciascuno
Classe: 8 incontri di 1h 30 minuti ciascuno con frequenza settimanale